Questo progetto ha avuto lo scopo di promuovere la conoscenza delle diverse etnie e culture che fanno parte della città di Trieste e che spesso sono ignorate.

Data la precedente esperienza che ha impegnato l’associazione Futuro Donna in un progetto con le scuole triestine, diretto a far incontrare e dialogare la cultura italiana con quella slovena e dati i risultati incoraggianti ottenuti, l’Associazione si è proposta di far conoscere ai ragazzi realtà diverse che riguardano persone immigrate da ogni parte del mondo e che si sono stabilite in questa città.

L’associazione Futuro Donna, avendo come scopo principale la promozione della figura femminile nella società finalizzato al raggiungimento delle opportuni pari tra donne e uomini, ha lanciato questa iniziativa con l’obiettivo di rivolgersi esclusivamente a donne e a ragazze, favorendo una
conoscenza fra triestine e triestine di adozione.

Al progetto hanno partecipato donne di nazionalità diverse, di professioni diverse.

 

Un profilo variegato e trasversale che dia modo di avvicinare le giovani alla realtà quotidiana di coloro che, con la propria esperienza personale possono favorite iI dialogo e un “ponte” interculturale, che possa compensare l’immagine di emarginazione troppo spesso proposta dai media.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.