Il 23 aprile le socie dell’Associazione Futuro Donna hanno partecipato alla conferenza “La fabbrica del mal di schiena” presentata da Martina Adriani professoressa di Educazione Fisica, laureata ISEF, attuale Facoltà di Scienze Motorie. Da 20 anni lavora nell’ambito motorio e sportivo e in particolare si è dedicata alla ginnastica antalgica posturale individuale e di gruppo e alle molteplici patologie della colonna vertebrale e al mantenimento delle riabilitazioni post intervento di protesi all’anca e al ginocchio.

Durante la conferenza, la dottoressa Martina Adriani ha fornito piccoli consigli e suggerimenti per acquisire o mantenere uno stile di vita più sano e corretto a tutti coloro che presentano frequenti dolori alla colonna vertebrale o degli arti per motivi artrosici o in seguito a infortuni o posture scorrette o semplicemente che per motivi professionali o personali conducono una vita sedentaria e sono costrette a sottoporre a tensione costante i muscoli degli arti o della colonna vertebrale.

Ha spiegato la pratica della ginnastica posturale TIB  (tecnica integrata di benessere) che aiuta a mantenere vitali i muscoli e l’organismo, rallentando il processo di indebolimento dovuto al passare del tempo. Oltre alla correzione della postura, gli esercizi apportano notevoli benefici estetici e contribuiscono al benessere psico-fisico, migliorando l’elasticità e la tonicità dei muscoli, la forza e la resistenza generale, l’abilità motoria, la respirazione, la gestione dello stress, il metabolismo generale, la circolazione e la pressione sanguigna, le funzioni dell’apparato digerente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *