Il 14 ottobre Laura Poretti Rizman dell’Associazione Futuro Donna ha intervistato la dottoressa Donatella De Colle in occasione della presentazione del libro “Musicoterapia: per far risuonare la voce del cuore” di Editoriale Programma.

Secondo Donatella, la musicoterapia è una disciplina che ha radici antichissime, e si occupa del complesso rapporto fra l’Uomo e il Suono.

Fin dai tempi più antichi l’uomo si è accorto infatti dell’importanza che il suono riveste per la sua salute psicofisica, riconoscendolo come canale privilegiato di comunicazione, dall’infanzia fino alla terza età.

Alcuni studi fatti in epoca gestazionale, anzi, hanno permesso di comprendere come vibrazione e suono siano le modalità in cui veniamo concepiti e in cui trascorriamo i primi nove mesi di vita.

Lavorare con i suoni è quindi un po’ come “tornare a casa”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.