L’11 maggio presso il Magazzino 26 (Porto Vecchio, Trieste) si è tenuto l’evento “S.O. S – Save Our Seas” allo scopo di sensibilizzare il pubblico sulla tutela e salvaguardia del mare. L’appello è stato rivolto alle donne di tutte le nazionalità e background per richiamare l’attenzione sull’improcrastinabilità di misure adatte a lottare efficacemente contro l’inquinamento delle acque.

Presente all’incontro anche Maurizio Spoto, direttore di WWF Area Marina Protette di Miramare di Trieste, che ha ricordato che il mare per molti aspetti è un ambiente ancora poco conosciuto e maltrattato, non solo per la devastazione dovuta alle plastiche ma anche a causa di pesca e trasporti.

Durante l’evento sono state presentate le creazioni uniche e originali delle artiste e stiliste Luisa Fortuny, Giuliana Balbi, Luigina Mazzocca e Cinzia Qing Yue.

Clicca qui per leggere l’articolo sull’evento.

Presentazione dell’evento. Da sinistra: Cinzia Qing Yue, Maurizio Spoto, Alda Radetti, Annamaria Visini.
La sposa della collezione “Fish Yue” di Cinzia Qing Yue.
Sfilata delle socie Futuro Donna

 

 

 

 

 

 

 

Mariasofia indossa la collezione “Aquatic empathy-H2O” di Luisa Fortuny
Giuliana Balbi e le sue collezioni “Quando il chip diventa chic” e “Ri-cucio”

 

2 thoughts on “S.O.S – Save Our Seas

  1. È stato un pomeriggio di grande successo in una cornice stupenda, complimenti a Maurizio Spoto, bravissime tutte le stiliste e le “modelle”, grande Qing Yue ideatrice dell’evento!

  2. E’ stato un evento unico ed originale che ha colpito tutti i presenti per la sua originalità e piacevolezza.
    Resterà un magnifico ricordo nella storia di Futuro Donna. Grazie Cinzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *